Progetti


La pedagogia è la scienza umana indirizzata allo studio dell’educazione e della formazione dell’uomo nella sua totalità in tutte le fasi di vita.
Il fine della pedagogia è la persona che si relaziona con l’altro da sé (educazione) e che si relaziona con se stesso (formazione). Il Pedagogista cerca di conoscere l’essere umano e ciò che riguarda la sua esistenza.

L’educazione fa sempre riferimento a tre coordinate:

•          Il sapere (le conoscenze teoriche);
•          Il saper fare (le competenze pratiche o abilità);
•          Il saper essere (modo in cui un individuo mette in campo il saper fare e il saper essere).

La Pedagogia del BePositive rappresenta il saper essere nel riconoscersi di Essere, connesso principalmente all’esperienza: proponendo e offrendo l’opportunità di riconciliarsi, di ritrovarsi e di re-imparare, mediante l’ascolto incondizionato e privo di giudizio, nel ri-congiungimento con la nostra vera essenza.

Cosa è la Pedagogia del BePositive?

La Pedagogia del Bepositive è un percorso esperienziale, il suo intento è supportare la persona a star bene e aiutarla a intendere la vita come dimensione di Esistere Bene, ciò che ho chiamato Essere-Be.

Essere-Be è l’evoluzione del bepositiveclaudiasun.  È originato dal risultato di ciò che le situazioni mi stanno insegnando, dando voce all’anima, come somma di tutti i colori dell’arcobaleno, uniti in armonia e nello stesso tempo irripetibili nella loro diversità.

Così metterò a disposizione di tutti, ciò che potrà aiutarci a crescere, migliorare e conoscere il percorso di guarigione spirituale, mentale e fisico.

L’ Esistere bene è incanalare la conoscenza dentro di sé integrata con corpo, mente e spirito, in connessione con il TUTTO.

L’Essere Be non può essere inculcato perché non è una nozione ma è la realizzazione costante del proprio modo di rapportarsi, viversi e percepire il mondo. È l’essere responsabili consapevolmente delle proprie attitudini e delle proprie potenzialità, supportandoci ad orientarci ed entusiasmarci nel dare senso e significato alla vita, riconoscendo la nostra autenticità.

Adesso è arrivato il tempo di essere, siamo “proiettori di luce”, attraverso l’associazione offro l’operato e l’agire, di chi vorrà mettersi al servizio di tutti.

Come realizzare la Pedagogia del Bepositive?

L’Associazione BePositive Ets vuole favorire la conoscenza del sé, l’espansione della consapevolezza, l’espressione di sé per migliorare il Ben-Essere della persona. Dunque sarà fondamentale collaborare con singoli individui, altre associazioni, organizzazioni, enti pubblici e privati, che propongano finalità similari a quelle dell’Associazione BePositive Ets.

Se volete fare parte della pedagogia del Bepositive, sarò ben lieta di accogliervi per realizzare nuovi percorsi e offrirli per metterlo a disposizione di tutti.